Archivio mensile:aprile 2008

666 meme di Primavera!

Per chi tra i miei lettori non lo sapesse, un meme è una sorta di catena di Sant’Antonio rivolta ai blogger, ed anche una scusa per linkarsi, scambiarsi un pò di commenti e in definitiva approfondire la conoscenza tra gli “scrittori” e perdere un pò di tempo bloggando su internet! Malgrado sia abbastanza contrario a queste cose, in questo caso, sono stato chiamato in causa da Cristiano che mi ha cortesemente “minacciato” di partecipare(!!) , non potevo rifiutarmi, passiamo quindi alle regole:

  • Indicare il blog che vi ha nominato con annesso link;
  • Descrivere le regole di svolgimento;
  • Scrivere 6 cose che si preferisce fare;
  • Nominare altri 6 blog tramite i quali dovrebbe proseguire il meme;
  • Lasciare un commento su tutti e 6 i blog appena citati;

allora, vediamo un pò, sei cose che amo fare:

1) Amo ascoltare musica: e più in generale amo e vivo di musica, ho suonato pianoforte per 5 anni poi ho abbandonato, tra le cause l’impossibilità di poter conciliare il tutto con l’università, ora strimpello la chitarra. Per me ascoltare musica è uno “stato mentale”, NON mettere un sottofondo musicale MA ascoltare parole, melodia, emozioni.. non c’è un giorno in cui non mi dedichi almeno per un brano al solo ascolto, che sia sul letto, con un iPod o con i cuffioni al PC!!

2) Amo stare con i miei Amici: amici con la A maiuscola! Sono pochi ma ottimi, sicuramente la mia fonte prima di serenità, il mio punto di riferimento, la consapevolezza che siano loro e non altri i mie fratelli mancati, nella monotonia che spesso accompagna i figli unici come me!

3) Amo leggere e studiare: la curiosità per un numero nutrito di cose mi porta alla continua ricerca nei settori più disparati dalla “filosofia” di Snaporaz alle piastrelle per i bagni, dai viaggi in sud america alla cucina del pesce! I miei raccontano ancora che quando ero un bambino, nel periodo in cui di ogni cosa si chiede un perchè io ero “particolarmente assillante”!!

4) Amo stare davanti al PC: a fare qualsiasi cosa, non necessariamente collegato in internet, adoro smanettare, soprattutto ora che la mia più grande passione(l’Informatica) si sta man mano trasformando nel mio futuro lavoro..

5) Amo giocare con il mio cane: Strike, questo è il suo nome, è un vero portento, insaziabile di coccole (come il suo padrone) ha i tratti di un Labrador ma è un meticcio, dotato di grande esperienza nei “rapporti interpersonali” (per così dire) lo adoro quando ti accoglie a casa al ritorno oppure quando per staccare dalla routine lo vado a stuzzicare! Io lui e la pallina da tennis siamo un trio formidabile!!

6) Amo il mare: vivendo in una città di mare non potrebbe essere altrimenti, sono sempre stato abituato a frequentarlo anche se ultimamente col crescere degli impegni è diminuito il tempo da dedicargli in estate ma non tutti i mali vengon per nuocere, nelle poche volte in cui ci vado riesco ad apprezzare ancora di più l’intera situazione (riunione di lupi strage di galline)!!

And the nominees are:

  • Avrei nominato Paolo, ma è già stato nominato da un altro Paolo per questo, invito due amici Danilo e Andrea di FSA a partecipare al meme anche se il loro è un blog tecnico sul calcio!! (chiunque di Ancona legga li porti a conoscenza del fatto!!)
  • Fabio, un amico di crew, blogger dilettante ma che mi diverte con i suoi post mistici e dal significato comprensibile solo a pochi eletti!!
  • Paolo Mainardi, visto che Stefano è già stato nominato da Cristiano e Paolo è l’unico dei fratelli con il quale non abbia mai approfondito la conoscenza, mi sembrava giusto nominarlo per “par condicio”!!
  • Claudio, Pugliese trapiantato a Milano con il quale condivido molte “filosofie di vita”, la passione per il Rap e per gli Stati Uniti!!
  • Catj, Caterina, la vignettista da Conversano, fantastica la sua ironia, il suo humor e le sue vignette unite a quelle di Nico Pillinini!
  • Antonio, Un Napoletano alla corte della blogosfera, ci siamo solo visti in occasione dell’ Abruzzo blog dinner ma il suo post su la relatività del tempo la dice lunga sul suo modo di vedere le cose e mi ha divertito molto!

That’s All Folks!!

Liberi liberi

La storia si ripete, è ciclica. Però lo stesso uomo che fa la storia non riesce a prevedere un suo comportamento simile ai precedenti, per questo continua a sbagliare. Solo uno dei nostri tanti limiti.

Domani sarà una giornata di festa: niente lavoro, non si va a scuola, ma cerco sempre e comunque di ricordare quel pezzo di storia relativamente lontana che ci può essere raccontato dai nostri nonni. Io rimanevo sempre affascinato dai racconti che mio nonno faceva di quel lungo periodo di sofferenza durante il conflitto mondiale, riusciva a commuoversi semplicemente raccontando, riusciva a trasmettere molta determinazione e gioia semplicemente guardandolo parlare..

Mantengo sempre ben visibili quei fatti e mi aiuto a non dimenticare quel grande insuccesso dell’uomo..

E per dirla in una maniera più Rap: Peace!!

Il Muro di Bologna

Succede che i vertici politici ora si svolgono in privato, nella casa del premier e per di più nel Week-end.

In modo tale che il lunedì, pronto ed energico per iniziare una nuova settimana controlli le ultime notizie sui giornali e vieni a conoscenza della probabile nuova squadra dei ministri che affiancheranno Silvio al governo:

Presidente del Consiglio: Silvio Berlusconi Vicepremier: Gianni Letta e Roberto Calderoli Esteri: Franco Frattini
Interno: Roberto Maroni Giustizia: Alfredo Mantovano o Giulia Bongiorno
Difesa: Ignazio La Russa.
Economia: Giulio Tremonti.
Attività produttive: Claudio Scajola
Welfare-Salute: Gianni Alemanno
Politiche agricole: Luca Zaia
Ambiente: Michela Vittoria Brambilla
Infrastrutture e Trasporti: Altero Matteoli
Istruzione-Università-Ricerca: Sandro Bondi
Beni culturali: Paolo Bonaiuti

Tanto per citare i più importanti.

Così riflettevo: ma con un così alto numero di ministri facenti parte della lega e con mansioni di così alto prestigio, vuoi vedere che inizieranno da subito a costruire un nuovo muro di Berlino nei pressi di Bologna?? Proprio per rendere effettiva la rottura tra il nord e noi altri del profondo sud!

La settimana è iniziata male, l’iPhone che finalmente arriverà in Italia è stata solo una magra consolazione!