Il Muro di Bologna

Succede che i vertici politici ora si svolgono in privato, nella casa del premier e per di più nel Week-end.

In modo tale che il lunedì, pronto ed energico per iniziare una nuova settimana controlli le ultime notizie sui giornali e vieni a conoscenza della probabile nuova squadra dei ministri che affiancheranno Silvio al governo:

Presidente del Consiglio: Silvio Berlusconi Vicepremier: Gianni Letta e Roberto Calderoli Esteri: Franco Frattini
Interno: Roberto Maroni Giustizia: Alfredo Mantovano o Giulia Bongiorno
Difesa: Ignazio La Russa.
Economia: Giulio Tremonti.
Attività produttive: Claudio Scajola
Welfare-Salute: Gianni Alemanno
Politiche agricole: Luca Zaia
Ambiente: Michela Vittoria Brambilla
Infrastrutture e Trasporti: Altero Matteoli
Istruzione-Università-Ricerca: Sandro Bondi
Beni culturali: Paolo Bonaiuti

Tanto per citare i più importanti.

Così riflettevo: ma con un così alto numero di ministri facenti parte della lega e con mansioni di così alto prestigio, vuoi vedere che inizieranno da subito a costruire un nuovo muro di Berlino nei pressi di Bologna?? Proprio per rendere effettiva la rottura tra il nord e noi altri del profondo sud!

La settimana è iniziata male, l’iPhone che finalmente arriverà in Italia è stata solo una magra consolazione!

5 commenti su “Il Muro di Bologna

  1. Paolo Bee Autore articolo

    Claudio:
    Caspita Clà, tu ti trovi già ad un livello avanzato prima della migrazione definitiva dall’Italia! :D

    Alex:
    Anche tu, come Claudio, hai capito tutto ;)
    Vorrei tanto poterti seguire :P

    Concludo il giro con una battuta tanto per riderci su:
    Pablo Moroe:
    Italiani, poveri ignoranti. Però la Carfagna come Ministro della Famiglia: almeno è (è stata) una bella figa!! Non come quelle bagasce della sinistra!! :-| :-D

Rispondi