Piano – Sud Sound System

Adoro il Reggae, poichè evoca mare sole e paesaggi esotici…

Adoro in particolare quello “nostrano” del Salento, cantato dai Sud Sound System..

Piano è estratta dal loro ultimo album “Dammene Ancora” .

Bellissime le loro parole, nonostante siano cantate in salentino sono comunque comprensibilissime:

Se c’è una cosa intra la vita ca nu tà scerrare mai ete lu sognu ca alimenta la sai, la gioia te vivere te criscere e canuscere tutte ddrhe cose ca ne formanu a nui, comu a quai mo tutti e doi, brucia l’amore sempre te chiui, realizzamu stu sognu moi, comu intra stà storia quai…

In fondo cosa c’è meglio di un sogno?.. (a qualsiasi età!)

Buon Ascolto e buon ferragosto!

19 commenti su “Piano – Sud Sound System

  1. Pier Luigi Zanata

    Annarita non vale. Sei in pieno conflitto d’ interessi.
    Hai ragione, come sempre. Brano suggestivo. Buone sonorita’. Posso dissentire sui paesaggi esotici? Se chiudo gli occhi le immagini evocano le nostre belle spiagge italiane, soprattutto quelle incontaminate, risparmiate dal turismo usa e getta.
    Non posso farvi ascoltare un loro brano, ma bravi sono anche i Zaman, un gruppo composto da otto musicisti Senegalesi e Sardi che danno vita a uno spettacolo di Afro-Reggae ricco di ritmi tra soul, funk e pop africano.
    La musica bella non ha eta’, piace anche ai vecchietti.
    Vale.
    PL

  2. Paolo Bee Autore articolo

    Pier Luigi Zanata Dice:

    Annarita non vale. Sei in pieno conflitto d’ interessi.

    è vero, dimenticavo che Annarita è attualmente molto vicina al Salento! che fortuna, oltre ad immaginarle quelle spiagge incontaminate potrà anche vederle… :D

    Annarita comprendi anche il dialetto salentino?

    Pier Luigi, anche tu, come Annarita sei un pozzo di conoscenza! Sono andato subito alla ricerca degli Zaman su internet ed ho trovato il loro sito Myspace dove è possibile ascoltare alcuni loro brani, davvero bellissimi!!
    Grazie per la dritta!

    Un Vale collettivo.

  3. Roberta

    Io sono pugliese-pausa di mezz’ora per decidere se mettere o meno un “aimè”- aimè…ieri sono stata nel Salento,davvero bello . I Sud Sound system riescono -o meglio riuscivano- ad esprimere molto bene tutto ciò che trasmette il paesaggio di questo sud mai troppo criticato .

  4. Paolo Bee Autore articolo

    @ Roberta:
    la Puglia ha molti problemi, purtroppo. Quindi comprendo il tuo “aimè”, è però una regione bellissima, suggestiva e con un sacco di storia. Anche l’Abruzzo non è da meno in fatto di problematiche, ma rimaniamo legati alle nostre radici!! :)

    P.S. prima o poi verrò nel Salento, magari ti passo a trovare, così mi fai da “cicerone”! :D
    Ah, dimenticavo, ben venuta, cara!

    Un abbraccio

  5. annarita

    Ahi, ahi, Paolo!!! Ti sei perso qualche passaggio…

    Io sono salentina purosangue, nata in quel di Gallipoli e trapiantata in Romagna per matrimonio!!!
    Il dialetto, ergo, lo parlo benissimo. In realtà , non esiste un dialetto salentino unico, ma diversi dialetti, incluso il dialetto greco della Grecìa salentina!!!

    Pier Luigi, stai tranquillo: riesco ad essere super partes quando si tratta di dare un giudizio spassionato!

    Paolo, se passi dal Salento in estate, posso farti da Cicerone anch’io!;)

    Roberta sono salentina, come già detto, ma non riesco a dire “ahimé” nonostante tutto!:)

    Un caro saluto a tutti.
    annarita:)

  6. Roberta

    eh no io sono una nemica barese. E “aimè” purtroppo ho molte giustificazioni per dirlo:uniba, ferrivie bari nord, sporcizia e delinquenza. Non va proprio bene ..

  7. Paolo Bee Autore articolo

    @ annarita:
    Si, mi mancavano un po’ di passaggi, ora capisco il tuo “soggiorno” e il “conflitto di interessi” di Pier Luigi!! :D

    Sono affascinato dal Salento, è stata proprio una bella coincidenza aver saputo queste belle info, magari potrei programmare una vacanza ad hoc per la prossima estate, perchè questa è quasi agli sgoccioli e la tesi incalza!! :)
    Mi farebbe molto piacere prendere duo o tre piccioni con una fava però!! :D

    @ Daniele Verzetti, Rockpoeta:
    mi hai fatto fare una bella risata! :D
    Però lo devo ammetere, il tuo cinismo ha perfettamente ragione, auguro a tutti di realizzare i propri sogni allora..

    @ Roberta:
    hai ragione, il disagio lo percepisco anche io qui in Abruzzo molte volte, per una serie di motivi simili a quelli che hai citato, però resto comunque legato alla mia regione, alle mie tradizioni, al mio dialetto, ecc.. forse è questo quello che intendeva Annarita quando diceva di non comprendere il tuo “aimè”.. non so. :)
    (Grazie per la partecipazione Roberta ;) )

  8. annarita

    Paolo, allora aspettiamo la prossima estate;)…chissà che non si riesca a combinare!

    Per quanto riguarda l'”ahimé”, che non riesco a proferire “nonostante tutto” è in parte dovuto alle giustificazioni da te addotte, in parte al fatto che non vivo ormai da tempo a Gallipoli, e infine perché quanto lamenta Robertina per Bari…non mi sembra sia così drammatico per il Salento Leccese…anzi!!!

    Robertina si dichiara una “nemica barese” perché si riferisce all’antico campalinismo Lecce-Bari, credo…E’ così, Roberta?

    Bacioni a tutti:)
    annarita

  9. Roberta

    si si,ma io personalmente non ho nulla contro i leccesi,anzi ho una casa da quelle parti e sono persone che adoro. :love: no a lecce certi problemi non ce ne sono.

  10. annarita

    Robertina, mi fa piacere!:) Nemmeno io nutro pregiudizi nei riguardi dei miei conterranei baresi, come peraltro non sono prevenuta nei riguardi di chicchessia…beh non proprio di tutti;)

    Hai una casa nel leccese, eh? Bene, bene!

    Baciotti al pistacchio-fragola-limone, gelato che sto gustando alle otto di mattina;)

  11. Paolo Bee Autore articolo

    @ Annarita e Roberta:
    Scusate se mi intrometto nei vostri discorsi: ma il baciotto al pistacchio-fragola-limone mi è piaciuto troppo!!!!

    ahahah

  12. Pier Luigi Zanata

    Ohi, ohi, Che scintille!
    Bella lotta tra la Rossina e la ”piccola, deliziosa, vanitosa e prepotente rivoluzionaria”, ora blogger di internazionale fama, anche se un po’ fuori di testa per il solleone…

    Paolo non intrometterti: il gelato al pistacchio-fragola-limone potrebbe essere spiaciccato sul tuo naso e non sulle tue labbra …

    Un cumulativo Vale
    PL

  13. Roberta

    COME OSI???????????????? TI MANDO IN SARDEGNA IL MIO ADDESTRATISSIMO ESERCITO DI PIRANHA. SCHERZO OVVIAMENTE. HAI RAGIONE IL SOLE MI HA DATO ALLA TESTA.MA MI SONO RIPRESA.

  14. annarita

    @Paolo: Mi fa piacere che il baciottino al trigusto pistacchio-fragola-limone abbia incontrato il tuo gradimento;)

    @Pier Luigi: non spiaccicherei mai sul nasino di Paolo un gelato…;)

    Baciotti a tutti…come vi pare!

Rispondi