About

Paolotico è il termine più adatto ad esprimere la parte del suo essere: solare e lunatico allo stesso tempo, critico con gli altri ma soprattutto con la sua persona. In continuo conflitto con il suo omonimo allo specchio è costantemente dominato da alti e bassi. Aggressivo e dolce insieme, vitale, sensibile, assolutamente dinamico ma solo mentalmente, molto meno fisicamente! Timido e sfacciato, un po’ permaloso, generoso quanto basta, curiosissimo di sapere tutto ha mille domande che lo sottraggono dal sonno, è un vulcano di pensieri belli e brutti, è un creativo, è un ingegnere mal riuscito, tremendamente estremista sotto alcuni punti di vista assolutamente polimorfico sotto altri. Ben disposto al dialogo… sa riconoscere i suoi errori o cambiare opinione se ritiene giusto farlo! La caratteristica che più lo contraddistingue e che apprezza tantissimo negli altri è la sincerità ma soprattutto il fatto che odii tutti i comportamenti e le situazioni convenzionali, l’indiscrezione e quindi l’invadenza, la presunzione ingiustificata, la superficialità e l’ignoranza. Adora musica viaggi libri e informatica ma anche discorsi e sogni da realizzare…Non sopporta la folla, il traffico, la TV, i vippeggi.. è amante del rustico, delle grasse risate, delle amicizie e del gentil sesso.

Aborre le mode comportamentali, il razzismo e i soldi in quanto tali… non si fa di cocaina ma solo di amore!